La più Economica Segnaletica Turistica Interattiva con Qr Code. Ogni Comune ha bisogno di una segnaletica che possa dare informazioni ai turisti 24 ore su 24, illustrare tutto il patrimonio culturale in più lingue, migliorare la fruibilità dei monumenti, integrarsi perfettamente con la città e rendere più facile l’accessibilità per il turista e il cittadino.

VUOI DIVENTARE LA PROSSIMA CITTÀ INNOVATIVA?

ATTENZIONE

QrTour è ottimizzato per essere navigato da dispositivi smartphone e tablet.

Per vedere il contenuto della pagina scansiona il QrCode con il tuo device.

Il Foro

  

Il foro era la piazza centrale di Pompei, interdetta al passaggio dei carri, ed era il luogo dove si concentravano le attività civili, commerciali, religiose e l’amministrazione politica della città.
Tra la fine del I secolo a.C. e l’inizio del I secolo d.C. furono apportate delle modifiche e delle rivisitazioni strutturali: dall’antica forma irregolare fu ricostruito a forma rettangolare, fu rifatta la pavimentazione, prima in tufo e poi in marmo travertino. Sul perimetro delimitato da colonnati si affacciavano edifici di ogni tipo: botteghe e taverne, nel rispetto della sua funzione pubblica.

Rappresentava lo snodo delle principali strade e su di esso si affacciavano gli edifici più importanti, il Comitium (dove si tenevano le elezioni municipali), la Basilica (dove avvenivano incontri di tipo legale e amministrativo), il tempio di Apollo e il Tempio di Giove, luoghi di culto religioso.

Un lungo colonnato di portici si sviluppava sui tre lati, lasciando libera allo sguardo la visione del lato breve a nord, dove c’era il tempio di Giove.

Sulla lunghezza della piazza diversi basamenti erano utilizzati per sculture di imperatori e personaggi influenti della città: Uno tra questi, il Suggestum, era utilizzato come tribuna dei comizi.

Videoguida LIS

Clicca play per la Videoguida con in LIS

 

Pieve Airways

Clicca il tasto play per vedere la Videoguida con la segnante in Lingua Italiana dei Segni

 

Kids

Clicca il tasto play per vedere la Videoguida con la segnante in Lingua Italiana dei Segni

 

Il Museo

Il MAV è situato a pochi passi dagli scavi archeologici di Ercolano, uno dei siti più visitati al mondo, adiacente allo storico mercato di Pugliano in via 4 Novembre 44.

Il Mav è facilmente raggiungibile sia con mezzi pubblici (Circumvesuviana, Autobus, Ferrovie dello Stato), sia in automobile (Autostrada A3 Napoli-Salerno uscita Ercolano).

È in prossimità di altri luoghi di interesse presenti sul territorio, tra i quali: l’Osservatorio Vesuviano, le Ville Vesuviane del Miglio d’Oro e gli Scavi Archeologici di Ercolano e Pompei.

Nei pressi della struttura ci sono complessi alberghieri di prestigio, ristoranti, pizzerie e tutto ciò che può rendere piacevole il soggiorno ad Ercolano.

 

- Orari

Dal 1° marzo al 31 maggio
dal lunedì alla domenica dalle ore 9.00 alle ore 17.30 (ultimo ingresso)

Dal 1° giugno al 30 settembre
dal lunedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.30 (ultimo ingresso)

Dal 1° ottobre al 28 febbraio
dal martedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 16.00 (ultimo ingresso)

Lunedi chiuso.

- Tariffe

Museo MAV e film 3D
€ 10,00 Biglietto individuale adulto
€ 8,00 Biglietto under 13, over 65, studenti, insegnanti, artecard.

Museo MAV
€ 6,00 Biglietto individuale

MAV per le famiglie
Visita al museo + visione del film in 3D/multiD
€ 30,00 per 2 adulti + 2 bambini
Per ogni bambino in più € 7,50

Gruppi organizzati (+ 15pp)
€ 8 Museo MAV + Film 3D

Tariffe speciali per le scuole.

- Indirizzo

Fondazione CIVES – MAV
Via IV Novembre 44 | Ercolano
Napoli – Italy

 

Contatti

Email: info@museomav.it
Sito internet: www.museomav.it
Facebook: www.facebook.com/museomav
Twitter: www.twitter.com/MuseoMav
Instagram: www.instagram.com/museomav

Tel. +39 081 7776843
Fax. +39 081-7323941

- Come arrivare

Da Napoli:

Circumvesuviana: dalla Stazione Centrale (Piazza Garibaldi) linee per Sorrento e Poggiomarino via Pompei fermata Ercolano Scavi

Autobus: linee 157 da Napoli-Parcheggio Brin e 255 da Napoli – Piazza Carlo III

Ferrovie dello Stato: Linea Salerno-Napoli fermata Portici-Ercolano

Via Autostrada: A3 Napoli-Salerno uscita Ercolano direzione Scavi

Premi per provare

la Realtà Aumentata

Font Resize