La più Economica Segnaletica Turistica Interattiva con Qr Code. Ogni Comune ha bisogno di una segnaletica che possa dare informazioni ai turisti 24 ore su 24, illustrare tutto il patrimonio culturale in più lingue, migliorare la fruibilità dei monumenti, integrarsi perfettamente con la città e rendere più facile l’accessibilità per il turista e il cittadino.

VUOI DIVENTARE LA PROSSIMA CITTÀ INNOVATIVA?

ATTENZIONE

QrTour è ottimizzato per essere navigato da dispositivi smartphone e tablet.

Per vedere il contenuto della pagina scansiona il QrCode con il tuo device.

Secondo ingresso fortificato

  

Il muro di pietre calcaree miste a malta di calce e cocciopesto, spesso circa tre metri, d’età tardo medievale (XII–XIII sec.) ma su probabile impianto bizantino, si diparte da quest’ingresso e circonda l’intero perimetro della Rocca, con l’eccezione dei settori dove vi sono strapiombi. L’ingresso era chiuso da un grande cancello di legno, come ben evidenziato dal foro nello stipite, entro il quale era inserita la trave di sbarramento. La parte alta del muro serviva da camminamento di ronda, come dimostrano i fori per le strutture lignee. Una tomba con copertura di tegole piane, forse araba, è stata scoperta vicino alla porta d’ingresso e conteneva il corpo di una persona di bassa statura, sepolta senza corredo.

Mappa

 Condividi la tua posizione

 Visualizza a schermo pieno

Scegli un altro punto di interesse

Ingrandisci

Rimpicciolisci

Font Resize