La più Economica Segnaletica Turistica Interattiva con Qr Code. Ogni Comune ha bisogno di una segnaletica che possa dare informazioni ai turisti 24 ore su 24, illustrare tutto il patrimonio culturale in più lingue, migliorare la fruibilità dei monumenti, integrarsi perfettamente con la città e rendere più facile l’accessibilità per il turista e il cittadino.

VUOI DIVENTARE LA PROSSIMA CITTÀ INNOVATIVA?

ATTENZIONE

QrTour è ottimizzato per essere navigato da dispositivi smartphone e tablet.

Per vedere il contenuto della pagina scansiona il QrCode con il tuo device.

La Gastronomia

  

Al tempo di Francesco, la carne, la carne soprattutto di cacciagione, cervi, cinghiali, caprioli, ma anche di pernici, starne, comunque di selvaggina da penna o da piuma, era in realtà un cibo incredibilmente costoso, raffinato e adatto soltanto a chi aveva un ampia disponibilità economica. I poveri gli umili, i dolenti, i monaci, non mangiano carne.
Ma c’è una risorsa ulteriore, in una terra che è benedetta da fiumi, da laghi, da risorgive, da linfe fresche, ovvero il pesce e i gamberi, così comuni appunto nelle acque pure.
Dunque noi sappiamo da tante testimonianze che uno dei piatti prediletti da Francesco è un pasticcio di polpa di luccio, il grande predatore così comune appunto nei laghi; ma anche un pasticcio di polpa e succo di gamberi con spezie e con noci, una sorta di, potremmo dir così, piatto raffinatissimo che gli umili potevano al meglio godere.
In questo mondo fatto anche di verdure condite con il lardo e di semplici dolci come i mostaccioli, in questa sapienza contadina nel preparare quelle poche risorse, che pure danno in realtà cibi di notevole appetibilità; Francesco dimostra di voler essere come tutti gli altri, come il mondo che sta guidando lentamente ad una nuova via di poesia e di liturgia, cha passa anche attraverso ad una gastronomia che significativamente non è la gastronomia dei ricchi, non quella dei potenti, ma la gastronomia degli umili e delle persone di ogni giorno del contado.

Video

Clicca play per la vedere il video

Un progetto finanziato da

Asse Prioritario:
3

Azione/Sub-Azione:
Azione 3.3.1, Sub azione b
“Progetto integrato per la valorizzazione culturale di speciali tematismi”.

Avviso Pubblico:
“Atelier Arte Bellezza e Cultura” DE n. G04911

Atelier di riferimento:
“Racconti contemporanei: Museo Archeologico, Rieti”

CUP:
F15117000110007

Titolo operazione:
(Percorso Francigeno) Cammino di S. Francesco

Beneficiario:
Skylab Studios srl

Font Resize