La più Economica Segnaletica Turistica Interattiva con Qr Code. Ogni Comune ha bisogno di una segnaletica che possa dare informazioni ai turisti 24 ore su 24, illustrare tutto il patrimonio culturale in più lingue, migliorare la fruibilità dei monumenti, integrarsi perfettamente con la città e rendere più facile l’accessibilità per il turista e il cittadino.

VUOI DIVENTARE LA PROSSIMA CITTÀ INNOVATIVA?

ATTENZIONE

QrTour è ottimizzato per essere navigato da dispositivi smartphone e tablet.

Per vedere il contenuto della pagina scansiona il QrCode con il tuo device.

David Lazzaretti

  

David Lazzaretti nacque ad Arcidosso il 6 novembre 1834 da Giuseppe Lazzaretti, barrocciaio, e da Faustina Biagioli. Per alcuni anni esercitò il mestiere del padre e nel 1856 si sposò con Carolina Minucci. Nel 1860 si arruolò volontario nell’esercito piemontese e combatté a Castelfidardo contro le truppe pontificie. Profeta riformatore, tra il 1868 e il 1878 dette vita a un’esperienza religiosa e sociale alla quale aderirono numerosi fedeli. Il movimento trovò aggregazione in tre istituti: gli Eremiti Penitenzieri e Penitenti che aveva quale simbolo la fede; la Società della Santa Lega e Fratellanza cristiana, una sorta di società di mutuo soccorso, con simbolo la carità; infine la Società delle famiglie cristiane che ricevette per simbolo la speranza, fondata attraverso la messa in comune di beni e la condivisione del lavoro. Furono aperte anche due scuole per i figli dei soci ed una scuola serale per l’educazione degli adulti. Nella loro ispirazione cristiana i tre Istituti prefiguravano un nuovo mondo, l’antico sogno dei millenaristi, l’idea che la giustizia di Dio potesse realizzarsi sulla terra con la nuova Era del Diritto.
Il Monte Labbro fu il centro spirituale ed il luogo di raccolta dei fedeli. Le opere di Lazzaretti suscitarono proseliti e sostenitori, ma anche persecutori timorosi delle sue azioni di riforma sociale e religiosa.
Il 18 agosto 1878 Lazzaretti e la sua gente scesero in pacifica processione dal Monte Labbro ad annunciare l’avvento dell’era nuova della giustizia e del diritto; alle porte di Arcidosso la forza pubblica aprì il fuoco, ferendo in fronte il profeta che morì a Bagnore, la sera dello stesso giorno, nella casa di un seguace. Aveva 44 anni.

Videoguida LIS

Clicca play per la Videoguida con in LIS

 

Pieve Airways

Clicca il tasto play per vedere la Videoguida con la segnante in Lingua Italiana dei Segni

 

Kids

Clicca il tasto play per vedere la Videoguida con la segnante in Lingua Italiana dei Segni

 

Font Resize